Liberidiresistere

per non dimenticare

Fenoglio, la libertà

SCARICA LA REGISTRAZIONE DELLA SERATA IN FORMATO MP3: http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni/fenoglio/boggione12apr.mp3

“LA SFORTUNA IN FAVORE

BEPPE FENOGLIO E LA LIBERTA”

13^ INCONTRO PER IL POLO CITTATTIVA ASTIGIANO E ALBESE

 Giovedì 12 aprile 2012, presso il Castello di Cisterna d’Asti, si è tenuto un interessante incontro dal titolo “FENOGLIO, LA LIBERTÀ – PRESENTAZIONE DEL LIBRO “LA SFORTUNA IN FAVORE”.

La serata è stata organizzata dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese in collaborazione con il Museo Arti e Mestieri di un Tempo, l’Associazione Culturale Franco Casetta, il Centro di Documentazione “B. Fenoglio”, la Fondazione Ferrero di Alba, l’Associazione Centro Studi “Beppe Fenoglio”, l’Israt ed è stata il secondo appuntamento all’interno dei festeggiamenti per l’anniversario della nascita di Beppe Fenoglio.

Il dottor Edorado Borra ha introdotto la conferenza ricordando la figura di Beppe Fenoglio che, in vita, non ha potuto godere della fortuna della sua opera presentando poi  il relatore, prof. Valter Boggione docente di Letteratura italiana presso l’Università di Torino. Ha scritto soprattutto sulla poesia secentesca, su Manzoni e Tommaseo, su Gozzano e i crepuscolari, sugli scrittori – pittori torinesi (Mario Lattes e Italo Cremona) e sulle questioni legate all’intertestualità letteraria. Si è anche occupato di storia della lingua italiana. Allievo del Continua a leggere

marzo 30, 2012 Posted by | iniziative sul territorio | , , , , , | Lascia un commento

BATTAGLIA DI CISTERNA E SANTO STEFANO

SCARICA I FILES DELLE RELAZIONI IN FORMATO MP3 ALLA PAG.:

http://www.scuolealmuseo.it/registrazioni_download.html

Scarica la relazione di Renosio: Cisterna10marzo12_renosioweb

Scarica i materiali relativi a Ur Partigiano Johnny: Ur Partigiano Johnny   –    urpj citazioni

Discorso di Marco Castella a Santo Stefano R.: marco_castellasantostefano12

“BUON COMPLEANNO FENOGLIO – UN FENOGLIO ALLA BATTAGLIA DI CISTERNA”

10^ INCONTRO PER IL POLO CITTATTIVA ASTIGIANO E ALBESE

 

“Auguri Beppe: novant’anni e non dimostrarli” considerando la ricca partecipazione, anche questo avrebbe potuto essere il titolo del convegno dedicato a Fenoglio sabato 10 marzo 2012 al Castello di Cisterna d’Asti. Infatti non è facile, specialmente in uno dei primi sabati ormai primaverili, raccogliere così tante persone per un evento di tipo culturale ma, in quest’occasione, i fatti hanno superato le più rosee previsioni.

L’incontro è stato organizzato dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese in collaborazione con il Museo Arti e Mestieri di
un Tempo di Cisterna d’Asti,  l’Associazione Culturale Franco Casetta, il Centro di Documentazione “B. Fenoglio”, la Fondazione Ferrero di Alba, l’Associazione Centro Studi “Beppe Fenoglio”, l’Associazione Franco Casetta di Canale d’Alba e l’Israt ed ha visto la partecipazione di numerosi relatori e l’inaugurazione fotografica di Aldo Agnelli, amico e fotografo ufficiale di Beppe Fenoglio. Dopo i saluti iniziali, ha preso la parola il moderatore del Convegno, prof. Giulio Parusso – Direttore dell’ Associazione Centro Studi Beppe Fenoglio – che ha introdotto i relatori e gli argomenti della giornata. Il dottor Mario Renosio dell’ Israt ha contestualizzato Continua a leggere

febbraio 27, 2012 Posted by | battaglia Cisterna Santo Stefano, iniziative sul territorio | , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bosworth a Villanova d’Asti

 Nell’ambito delle manifestazioni per il 64° anniversario della Liberazione il Comune di Villanova d’Asti ha il piacere di ospitare un evento di particolare interesse e importanza, sia per quanto riguarda la conoscenza della nostra storia recente, sia per quanto riguarda la crescita civile della comunità:

 

copia-di-villanova

 

 

 Martedì  5  maggio  2009 ore 21.00 Chiesa  dell’Annunziata  di  Villanova  d’Asti

  

Il Professor Bosworth è uno dei massimi studiosi inglesi del fascismo italiano. Due suoi saggi storici recenti sono stati tradotti in italiano da Mondadori; si tratta di:  Mussolini  (una biografia del dittatore), e de L’Italia di Mussolini (un’indagine capillare sulla società civile italiana dal 1915 al 1945). Il professor Bosworth è in Italia nella prima settimana di maggio per presentare il suo ultimo lavoro presso il Collegio Ghislieri di Pavia. L’intervento a Villanova è stato proposto da John Meddemmen, docente dell’Università degli Studi di Pavia, noto studioso dello scrittore Beppe Fenoglio e appassionato conoscitore del nostro territorio: gli studi più recenti, infatti, stanno evidenziando un legame profondo, non molto conosciuto in passato, fra lo scrittore di Alba e l’Astigiano, sia negli ultimi mesi della Resistenza, sia nel Dopoguerra. Nella serata del 5 maggio, partendo dall’analisi di Richard Bosworth su che cosa fu la società civile italiana sotto il fascismo, si cercherà  di affrontare l’aspetto del maturare dell’antifascismo nelle nostre zone: antifascismo di cui Fenoglio fu esponente di spicco ed eccezionale interprete nei suoi scritti e romanzi.     

aprile 27, 2009 Posted by | news | , , , , , , , | 1 commento

Letteratura e Resistenza a Cisterna

cisterna_200209_31

Venerdì 20 febbraio al Castello di Cisterna è avvenuto il primo della serie di incontri organizzati dal Gruppo “Liberi di Resistere”  sull’argomento “Letteratura e Resistenza”. Le relazioni sono state tenute da Graziella Ventimiglia , ricercatrice presso l’Istituto Storico della Resistenza di Asti, e da Alessandro Cerrato, collaboratore dello stesso Istituto e nel 2006 editore del libro di memorie ” I banditi di Cisterna”. Il pubblico, superiore alle attese, e composto in gran parte di insegnanti, ha accolto favorevolmente la presentazione della dott.ssa Ventimiglia, che ha spaziato su 50 anni della letteratura italiana ispirata alla Resistenza, con un breve cenno di presentazione degli autori più noti, da Cassola alla Viganò, a Meneghello,a Pavese, per soffermarsi più ampiamente sulla figura di Beppe Fenoglio, che del movimento è stato il cantore insuperato.

Il dott. Cerrato si è invece soffermato sulla memorialistica e in particolare sui testi che raccontano i fatti avvenuti a Cisterna, che hanno interessato la 6° Divisione Asti del comandante Otello e la 23° Brigata Canale, di cui era presente in sala uno dei pochi superstiti, Paolo Pasquero di Canale, animatore e appassionata memoria  storica del Gruppo organizzatore della serata.

E’ stato proiettato per la prima volta in pubblico il video che racconta l’incontro avvenuto il 9 giugno del 2006 a Mombarcaro tra i partigiani che accolsero la missione britannica ivi paracadutata il 5 febbraio 1945 e il radiotelegrafista del gruppo di cui facevano parte il maggiore Max Salvadori e il maggiore Adrian Alexander Hope, William Bill Pickering, autore del libro “I bandti di Cisterna”, tradotto da Chiaffredo Bellero e presentato proprio nel Castello di Cisterna il 10 giugno del 2006.

La insostituibile organizzatrice Tiziana Mo,  del Museo  Arti e Mestieri antichi del Castello di Cisterna, ha illustrato le finalità del Gruppo. La serata è inserita nel programma di incontri di sensibilizzazione sui temi della cittadinanza organizzato dal polo Cittattiva per L’Astigiano e l’Albese, che si svolgerà nei prossimi mesi di marzo, aprile e maggio tra Asti, San Damiano, Canale, Cisterna.

Erano presenti Sindaco, Giunta, Consiglieri di Cisterna a testimoniare il favore della Amministrazione locale per questi temi.

Il prossimo incontro: “ CITTADINI QUI, ORA E ALTROVE”, si terrà a San Damiano nella Sala del Consiglio del Palazzo Comunale  il  6 marzo alle ore 20,45 e sarà condotto dal Dott. Angelo Bottiroli (ex Dirigente scolastico, Commissione Nazionale Legambiente Scuola e Formazione)

 

Alessandro Cerrato

 

febbraio 23, 2009 Posted by | news | , , , , , , | 2 commenti