Liberidiresistere

per non dimenticare

L’Associazione Franco Casetta è ora di volontariato

La “Franco Casetta” formalizza il proprio status. Il gruppo roerino, impegnato nella documentazione e promozione dei valori della Resistenza, ha approvato l’11 gennaio le modifiche statutarie finalizzate all’iscrizione all’Albo delle associazioni di volontariato. Presso i locali ristrutturati del teatrino di Cisterna d’Asti, l’Assemblea dei soci al completo e unanime ha inoltre approvato esercizi consuntivo, preventivo e rinnovato il Consiglio Direttivo. Paolo Pasquero, Presidente – partigiano classe 1925, Luca Sibona, Sigliano Silvina, Paolo Destefanis e Beppe Pasquero, sono stati rieletti per acclamazione.

“Con questa decisione abbiamo voluto riconoscere e formalizzare l’impegno che dal 2010 il nostro gruppo  condivide gratuitamente nelle numerose attività che ci vedono coinvolti a cavallo tra Roero cuneese ed astigiano”, afferma Pasquero. “Il riordino dell’importante archivio storico, che per ora solo in minima parte presentato alle cittadinanze nella mostra Non dimenticar le mie parole e il sostegno ad alcune serate condotte dal Polo Cittattiva Astigiano Albese, che si tengono a Canale e Cisterna, sono solo alcune delle iniziative recentemente realizzate”, prosegue il Presidente. Infatti, gli incontri di sensibilizzazione proseguono, la mostra stazionerà nelle scuole, si pianificano gli appuntamenti per commemorare le battaglie di Santo Stefano e Cisterna. Inoltre i festeggiamenti per il XXV aprile a Canale sono alle porte. In fase di decollo il “Progetto Sentieri Partigiani” che intende mappare, documentare e rendere fruibili, anche a mezzo stampa e web 2.0, i percorsi della XXIII Brigata Canale, una tra le prime ad occupare Alba nel mai troppo lontano 1944. Per non dimenticare, come recita il blog wordpress “Liberi di resistere” e l’omonima pagina facebook della “Franco Casetta”. LS

Paolo Pasquero Presidente

Paolo Pasquero alla mostra “Non dimenticar le mie parole”

Annunci

gennaio 18, 2013 Posted by | articoli giornali, comunicazioni, iniziative sul territorio, Uncategorized | , , , | Lascia un commento

Venticinqueaprileduemiladodici

C’è una cosa che voglio raccontarvi: è una storia di cui tanti hanno già parlato, su cui si è già detto e scritto molto. Tante voci e tante parole, a tal punto che c’è chi ne ha stravolto il significato, chi invece la nega, chi ne rivendica la paternità… e chi, invece, sa semplicemente che è una storia che appartiene a tutti, ognuno con il suo punto di vista e le proprie sensazioni personali. E’ la Storia (rigorosamente, con la prima lettera maiuscola) del 25 Aprile. Continua a leggere

aprile 29, 2012 Posted by | Festa del XXV aprile | , , , | Lascia un commento

CELEBRAZIONE DELLA LIBERAZIONE

67° anniversario

mercoledì 25 aprile 2012 – CANALE (CN)

A questo link potete scaricare il volantino  http://dl.dropbox.com/u/72797899/25%20aprile_2012%20VOLANTINO.pdf

Una Vittoria ed una Libertà pagate ad un carissimo prezzo ci impongono di amare e

difendere la Pace e la Libertà in quanto esse rappresentano la ricchezza più importante della Continua a leggere

aprile 28, 2012 Posted by | Festa del XXV aprile | , , | Lascia un commento

Incontro a La Morra

Carissimi amici,

vi informiamo con grande piacere che quanto avevamo pensato e organizzato per domenica scorsa in quel di Santa Maria di La Morra è stato rispettato fino in fondo.

 

Ringraziamo in tal senso soprattutto i padroni di casa Renzo e Bruna che hanno messo a disposizione la loro bella e ospitale “reggia” di campagna accompagnata dalla cordialità e gentilezza che li contraddistingue.

 

La riunione dell’Associazione è stata importante per analizzare la stagione appena terminata, con ampio e doveroso sguardo sul lavoro di archiviazione dei documenti del nostro Paolo, e per ipotizzare quali idee coltivare per proporle nella prossima.

In tal senso è stato utile poter contare sul secondo numero del giornaletto interno, che alleghiamo alla presente (e visibile anche sul nostro blog) che abbiamo preparato per l’occasione e che testimonia la mole e la qualità delle iniziative che la nostra gente e le organizzazioni con le quali abbiamo il piacere di collaborare sanno mettere in cantiere e portare al traguardo. Continua a leggere

settembre 13, 2011 Posted by | comunicazioni, uscite | , , , | Lascia un commento

La battaglia di Cisterna e Santo Stefano 2011

I BAMBINI DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA E PRIMARIA DI CISTERNA CANTANO “BELLA CIAO”  E L’INNO D’ITALIA ALLA MANIFESTAZIONE DEL 5 MARZO – SCARICA I FILES

BELLA CIAO:  http://blip.tv/file/4848561

FRATELLI D’ITALIA: http://blip.tv/file/4846512

“PRO –MUOVI –AMO – LA COSTITUZIONE: METTIAMO IN MOTO LE REGOLE

COMMEMORAZIONE DELLA BATTAGLIA DI CISTERNA E SANTO STEFANO ROERO”

11^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE PER L’A.S. 2010/2011

Lunga serie di iniziative quelle legate alla 66^ Commemorazione della Battaglia di Cisterna e Santo Stefano Roero che, per l’anno in corso, hanno avuto sede a Cisterna d’Asti e sono state promosse dal Comune di Cisterna d’Asti, dal Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese (Direzione Didattica di San Damiano d’Asti) e dall’ Associazione “Franco Casetta” di Canale.

Primo appuntamento, presso il teatro parrocchiale di Cisterna d’Asti – venerdì 4 marzo 2011 alle 21,00 con lo spettacolo: “Come un silenzioso slow” ideato e proposto dall’ Associazione Culturale Fuori dal Coro di Fossano partendo da alcune riflessioni che collegano il nostro passato all’attualità. Come dicono gli autori: “A più di sessant’anni dalla Seconda Guerra Mondiale, anche gli ultimi testimoni vanno scomparendo e acquisiscono via via maggiore
importanza temi e modalità di trasmissione di quel passato. Continua a leggere

febbraio 28, 2011 Posted by | battaglia Cisterna Santo Stefano | , , , , , , , , , | Lascia un commento

25 aprile 2010 a Canale

FEDERAZIONE ITALIANA VOLONTARI DELLA LIBERTA’

SEZIONE “TONIO FERRERO”

CANALE

1945                                                 XXV  APRILE                                                  2010

Carissimo Amico …..

Ricorre quest’anno il 65° Anniversario della Liberazione.

In quell’ormai lontano 25 Aprile 1945, l’Italia con un impeto d’orgoglio seppe riscattare la propria Dignità.

“…. la guerra che durava ormai da cinque anni stava per finire, il popolo italiano era stanco, affamato e depresso, però visse intensamente quell’insurrezione, esplosa quasi all’improvviso, con molta partecipazione, perché finalmente riacquistava quella Libertà che per tanti anni gli era stata negata.”

Per solennemente celebrare questo Anniversario ci troveremo in tanti a Canale intorno al Monumento  sul quale spiccano i nomi di coloro che pagarono con il proprio sangue il caro prezzo della Vittoria senza poterne poi godere i benefici.

PROGRAMMA

CANALE, Domenica 25 Aprile 2010

Ore 09,00 – Raduno dei Partecipanti in Piazza Italia

Ore 09,45 – Sfilata verso il Monumento dei Caduti per la deposizione della Corona d’Alloro

Ore 10,00 – Messa al Campo in Onore dei Caduti di tutte le Guerre

Ore 10,45 – Saluto del Sindaco di Canale Dott. Silvio Beoletto

Orazione Ufficiale del Dott. Michele Calandri, Direttore  dell’Istituto Storico della

Resistenza di Cuneo, autentico Studioso del passato e Autore di numerosi Libri

rievocanti la Storia e la Cultura dei Paesi del Roero.

Ore 11,30 – Ricevimento dei Partecipanti in Municipio

Ore 12,30 – Pranzo presso il ristorante “Leon D’Oro” di Canale

Nella speranza di averti con noi a testimoniare con la tua presenza la fede nella Libertà e nei profondi Valori della Resistenza e della Democrazia, cordialmente ti salutiamo.

Canale, lì 4 Aprile 2010                                                             I tuoi Vecchi Compagni della 23ª

aprile 7, 2010 Posted by | Festa del XXV aprile | , , | Lascia un commento

I BANDITI DI CISTERNA AD ALBA

Il Comune di Alba, in collaborazione con la Scuola Enologica di Alba e con il patrocinio dell’Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (INSMLI) di Milano e degli Istituti Storici della Resistenza di Cuneo ed Asti, organizza un incontro pubblico per ricordare l’importante missione britannica del 1945 con compiti segretissimi descritta nel libro

“I Banditi di Cisterna”

scritto dall’inglese William (Bill) Pickering e tradotto da Chiaffredo (Dedo) Bellero

Nell’occasione verranno anche ricordati gli ex allievi della Scuola Enologica di Alba che sono stati perseguitati dal Fascismo (Rolfo Virginio processato dinanzi al Tribunale Speciale per la Difesa dello Stato e prima detenuto a Roma per sei mesi in carcerazione preventiva e Costa Mario e Busso Pasqualino barbaramente assassinati nel 1944) o che hanno attivamente partecipato alla Resistenza (i partigiani Mario e Fausto Canino e Piero Malfatto), con cortese invito a voler fornire agli organizzatori i nominativi di altri ex allievi antifascisti partigiani per poterli parimenti ricordare

L’incontro (liberamente aperto a tutti, con particolare invito agli studenti delle Scuole Superiori) si terrà il giorno

Sabato 17 aprile 2010 ore 10

presso l’aula magna della Scuola Enologica di Alba

Ricerca a cura dell’Associazione culturale per la memoria della Resistenza “Franco Casetta” e dell’Unione ex allievi della Scuola Enologica di Alba, con relazione dello storico Alessandro Cerrato, con interventi programmati degli ex allievi della Scuola Enologica Lorenzo Tablino e Marta Rinadi e con testimonianze dei partigiani Piero Malfatto e Paolo Pasquero e di familiari degli ex allievi sopramenzionati

marzo 25, 2010 Posted by | iniziative sul territorio | , , , , , , , , | Lascia un commento