Liberidiresistere

per non dimenticare

Scritte murali fasciste

LA PROPAGANDA MURALE DEL REGIME FASCISTA

16^ INCONTRO DEL POLO CITTATTIVA PER L’ASTIGIANO E L’ALBESE

 Il paesaggio che ci circonda, antropico o fisico, racconta la nostra storia anche quella parte di storia che si vorrebbe dimenticare. Una parte di questi documenti sono costituiti dalle scritte murarie, un mezzo che, con efficacia, è stato utilizzato nel ventennio fascista. Un modo subdolo per piegare la libera scelta e la libertà di un popolo. Proprio per questo il Polo Cittattiva per l’Astigiano e l’Albese ha deciso di dedicare un incontro a questa tematica grazie alla presentazione del libro “Duce. La propaganda murale del regime fascista” di Giovanni Bosca, ed. Araba Fenice. A presentare l’incontro Sandro Cerrato  e Alessandro Dutto. Continua a leggere

maggio 21, 2012 Posted by | iniziative sul territorio | , , , , | 1 commento